Loiano: un’antica stazione di posta | 29 Agosto 2020

Via Roma, 8, 40050 Loiano BO, Italia
  • Visita della città
  • Accessibilità facilitata
  • Adatto ai bambini
  • Animali ammessi
  • Gruppi ammessi


Descrizione

Loiano: un’antica stazione di posta tra osterie, viandanti e pellegrini.
29 agosto | 10.00 – 11.00

 

Ritrovo nel piazzale davanti alla chiesa parrocchiale dei SS Giacomo e Margherita, fondata dagli Agostiniani nel XIV secolo. All’interno ammireremo il prezioso san Giacomo, patrono di Loiano, di Denijs Calvaert, la Madonna del Carmine di Angelo Piò, oltre ad un toccante Compianto in terracotta del XVIII secolo. Proseguiremo la visita del borgo, in posizione dominante sulla dorsale tra le Valli del Savena e dello Zena, ai piedi del Monte Bastia, per giungere alla Locanda Corona, dove Goethe pernottò nel 1786, all’inizio del suo Grand Tour nel Belpaese, che durò due anni.
In questo luogo, una delle più antiche stazioni di posta del nostro Appennino, si negoziò la cessione di Cento a Ferrara nel 1508. Lungo la Via Roma osserveremo poi i siti delle osterie di un tempo e dello “spedale” dove viandanti e pellegrini trovavano riposo durante il loro viaggio tra Bologna e Firenze.

 

Visite guidate gratuite: organizzate da Confcommercio Ascom col contributo della Camera di Commercio

 

Ritrovo: Ritrovo nel piazzale davanti alla chiesa parrocchiale dei SS Giacomo e Margherita

 

Prenotazione obbligatoria telefonando allo 3397212344
oppure al link: https://ascom.bo.it/loiano/ (Fino ad esaurimento posti)

Hai altre domande?

+39 338 6516288
Lunedì-Sabato: 09:00 – 19:00
info@trabucchitourguide.com


Disponibilità

Visita disponibile il 29-08-2020

Visita disponibile su prenotazione


  • Iscrizione alla Newsletter

    Iscriviti per restare aggiornato sulle visite guidate più recenti!