Visite Guidate

Scegli la tua prossima emozione.

ANTONIO CANOVA A BOLOGNA | DOMENICA 13 FEBBRAIO ore 10.00

Partendo dalla mostra Antonio Canova e Bologna. Alle origini della Pinacoteca, ripercorreremo, anche attraverso alcune tappe cittadine, i diversi soggiorni che l’artista fece in città, prima come “turista” e poi accolto dall’affascinante Cornelia Martinetti.

Visita Disponibile il 13-02-2022

Bologna – Portico di San Luca | 18 SETTEMBRE ore 16.00

Effettueremo un tour per approfondire la storia dell’icona cara ai bolognesi e del portico che è stato costruito per facilitare il cammino dei pellegrini che da secoli salgono a piedi fino al Santuario. Il Portico di San Luca è uno dei 12 tratti diventati, dal 28 luglio 2021, Patrimonio UNESCO.

Visita Disponibile il 18-09-2022

Bologna – Liberty a Bologna: fiori, decori e architetture – 25 SETTEMBRE ore 15.30

Una passeggiata per immergersi nella “floreale” atmosfera della Bologna Liberty che fu all'avanguardia del movimento artistico del Liberty, uno stile che ha caratterizzato moda, estetica e architettura di inizio Novecento e che ancora oggi trasmette un grande fascino. Ne seguiremo le tracce nel centro di Bologna partendo dalla Palazzina Majani, esempio affascinante di uno stile che crea scompiglio lungo i portici di via Indipendenza, proseguiremo lungo il centro tra via Rizzoli, Farini, D’Azeglio per scoprire piccoli dettagli ma anche grandi ornamenti, spaziando tra decorazioni civili a quelle più propriamente religiose. Alla fine del tour guarderemo la nostra città con occhi diversi!

Visita Disponibile il 25-09-2022

Bologna – Dalla chiesa di san paolo maggiore all’oratorio dello spirito santo – 02 OTTOBRE ore 15.30

E’ un gioiello barocco la Chiesa di San Paolo Maggiore, la sua severa facciata circoscritta da via de’ Carbonesi, via Collegio di Spagna e Via Tagliapietre, nasconde tesori poco conosciuti. Oltre alle pitture di Ludovico Carracci, del Guercino, di Lucio Massari, del Cavedoni è soprattutto uno dei più bei gruppi scultorei della città a stupire: la decollazione di San Paolo, opera di grande potenza espressiva del grande Alessandro Algardi. Nelle vicinanze approfondiremo la storia della chiesetta dello Spirito Santo con la facciata completamente decorata di terracotte del Quattrocento attribuite sia a Vincenzo Onofri che allo Sperandio di Mantova. Eretta nel 1481 dai padri Celestini per custodire degnamente un'immagine mariana, divenne nel 1497 sede della Compagnia dello Spirito Santo.

Visita Disponibile il 02-10-2022

Bologna – Giocatori d’azzardo, soldati e pazienti sul colle di San Michele in Bosco -23 SETTEMBRE ore 16.00

La zona del colle di S. Michele in Bosco è stata un nodo cruciale di passaggio e di incontro di persone e delle loro sorti. La nostra storia parte da un'antica osteria in cui si giocava d’azzardo sul colle Belgodere, un nome che la dice lunga… dove sono passati forestieri e personaggi di malaffare. Poco distante scopriremo come il Seminario sia stato, per un breve periodo, durante la seconda guerra mondiale, punto di incontro e di intreccio dei destini dei soldati ricoverati e dei seminaristi e da lì ci addentreremo, poi, nel Rifugio antiaereo “Vittorio Putti” per scoprirne le vicende. Anche l’ex monastero di S. Michele in Bosco, è stato un importante punto di passaggio, i suoi corridoi, anticamente percorsi dai passi dei monaci, sono diventati poi, ricovero di pazienti di diverse provenienze che qui sono venuti a cercare una soluzione ed un conforto alle proprie problematiche fisiche, ne approfondiremo la storia attraverso le immagini dell’archivio dell’Istituto Rizzoli. Un viaggio attraverso i secoli alla scoperta delle vicende che hanno accomunato tante persone da ogni dove

Visita Disponibile il 23-09-2022

ANTONIO CANOVA A BOLOGNA | DOMENICA 13 FEBBRAIO ore 16.00

Partendo dalla mostra Antonio Canova e Bologna. Alle origini della Pinacoteca, ripercorreremo, anche attraverso alcune tappe cittadine, i diversi soggiorni che l’artista fece in città, prima come “turista” e poi accolto dall’affascinante Cornelia Martinetti.

Visita Disponibile il 13-02-2022

CASA MUSEO NENA | SABATO 26 FEBBRAIO ore 10.00

Partendo dalla mostra Antonio Canova e Bologna. Alle origini della Pinacoteca, ripercorreremo, anche attraverso alcune tappe cittadine, i diversi soggiorni che l’artista fece in città, prima come “turista” e poi accolto dall’affascinante Cornelia Martinetti.

Visita Disponibile il 26-02-2022

BASILICA di SANTA MARIA DEI SERVI | SABATO 26 FEBBRAIO ore 15.30

Partendo dalla mostra Antonio Canova e Bologna. Alle origini della Pinacoteca, ripercorreremo, anche attraverso alcune tappe cittadine, i diversi soggiorni che l’artista fece in città, prima come “turista” e poi accolto dall’affascinante Cornelia Martinetti.

Visita Disponibile il 26-02-2022

Giovanni boldini. Lo sguardo nell’anima | Sabato 5 marzo 2022 ore 18.00

In occasione del novantesimo anno dalla morte dell’artista, l’esposizione celebra uno dei più famosi ritrattisti della Belle Epoque. Tra dipinti, pastelli e opere grafiche, in mostra oltre 90 lavori di Boldini e di artisti coevi che raccontano il fascino della modernità, la moda, l’alta borghesia parigina e soprattutto la bellezza femminile.

Visita Disponibile il 05-03-2022

Liberty, portici ville e giardini – Sabato 19 Marzo 2022 ore 15:30

Passeggiata alla scoperta delle novità urbanistiche ed architettoniche del primo Novecento fuori Porta Saragozza. Tra il fascino delle costruzioni Liberty di via Audinot, i segni della devozione popolare legati al portico più caro ai bolognesi, quello di San Luca, ed il  convento dei Cappuccini.

Visita Disponibile il 19-03-2022

San Michele in Bosco e i suoi Tesori – 26 MARZO 2022 ore 10.00

San Michele in Bosco, fu, nel secondo '800, una delle passeggiate preferite dei bolognesi e meta di tante coppiette, proseguiremo poi, attraverso il giardino Remo Scoto, per godere delle bellezze e del panorama di S. Michele in Bosco.

Visita Disponibile il 26-03-2022

BOLOGNA E I SUOI PRESEPI | 26 DICEMBRE ORE 16.30

Il presepe bolognese vanta un'antica tradizione, caratterizzata da figure simboliche come la Meraviglia, l'Adorazione, il Dormiglione... ne capiremo i significati simbolici e confronteremo gli antichi e pregiati esemplari del Museo Davia Bargellini

Visita Disponibile il 26-12-2021

LA BOLOGNA DEI PRESEPI : UN’ANTICA TRADIZIONE IN CONTINUA EVOLUZIONE | 29 DICEMBRE ORE 16.00

Una passeggiata a piccole tappe nelle Chiese del centro di Bologna per apprezzare i presepi che ogni anno ci ricordano un'antica tradizione che allo stesso tempo si rinnova nell'ambientazione e nella disposizione delle statue.

Visita Disponibile il 29-12-2021

ANDAR PER PRESEPI: UN’ANTICA TRADIZIONE ANCORA ATTUALE | 6 Gennaio ore 16.00

Una passeggiata a piccole tappe nelle Chiese del centro di Bologna per apprezzare i presepi che ogni anno ci ricordano un'antica tradizione che allo stesso tempo si rinnova nell'ambientazione e nella disposizione delle statue.

Visita Disponibile il 06-01-2022

Giovanni boldini. Lo sguardo nell’anima | Sabato 8 Gennaio 2022 ore 16.00

In occasione del novantesimo anno dalla morte dell’artista, l’esposizione celebra uno dei più famosi ritrattisti della Belle Epoque. Tra dipinti, pastelli e opere grafiche, in mostra oltre 90 lavori di Boldini e di artisti coevi che raccontano il fascino della modernità, la moda, l’alta borghesia parigina e soprattutto la bellezza femminile.

Visita Disponibile il 08-01-2022

San Michele in Bosco e i suoi Tesori – Sabato 22 Gennaio 2022

San Michele in Bosco, fu, nel secondo '800, una delle passeggiate preferite dei bolognesi e meta di tante coppiette, proseguiremo poi, attraverso il giardino Remo Scoto, per godere delle bellezze e del panorama di S. Michele in Bosco.

Visita Disponibile il 22-01-2022

RIFUGIO PUTTI E VILLA REVEDIN | Domenica 19 Dicembre ore 10.30

Villa Revedin, edificata per Filippo Bentivoglio all’inizio dell’800, fu per più di mezzo secolo la residenza estiva del cardinale Arcivescovo Carlo Oppizzoni fino alla sua morte per poi essere acquistata dal conte Pietro Revedin che le diede l'aspetto definitivo. Nel 1929, i suoi eredi la cedettero al cardinale Nasalli Rocca, assieme al grande parco circostante.

Visita Disponibile il 19-12-2021

A SPASSO CON DANTE, nella selva oscura della Certosa | Sabato 18 Dicembre ore 10.30

Ci farà da guida il grande poeta, con lui ci addentreremo in Certosa, tessendo la trama dei legami e delle immagini che richiamano l’opera dantesca.

Visita Disponibile il 18-12-2021

Ravenna – Visita guidata personalizzata

Tre volte capitale - dell'impero romano d'occidente, al tempo di Teodorico re dei Goti e dell'impero di Bisanzio in Europa - Ravenna è città ove si respira arte, storia e cultura.

Visita Disponibile dal 01-09-2017 al 31-12-2021

Modena – Visita guidata personalizzata (itinerario a scelta)

Città piena di sorprese, bella, piacevole e vivace sia dal punto di vista culturale che civile dove il fascino della storia si affianca a creazioni moderne e una sosta consente di scoprire anche antichi sapori.

Visita Disponibile dal 01-09-2017 al 31-12-2021

Bologna – Visita guidata personalizzata (itinerario a scelta)

Sarà un piacere condurvi alla scoperta di questa città, scegliendo tra le tante opportunità di visita il  percorso più appropriato sulla base dei vostri interessi e del tempo a vostra disposizione.

Visita Disponibile dal 01-09-2017 al 31-12-2021

Giovanni boldini. Lo sguardo nell’anima | Sabato 4 Dicembre 2021 ore 11.00

In occasione del novantesimo anno dalla morte dell’artista, l’esposizione celebra uno dei più famosi ritrattisti della Belle Epoque. Tra dipinti, pastelli e opere grafiche, in mostra oltre 90 lavori di Boldini e di artisti coevi che raccontano il fascino della modernità, la moda, l’alta borghesia parigina e soprattutto la bellezza femminile.

Visita Disponibile il 04-12-2021

Giovanni boldini. Lo sguardo nell’anima | Venerdì 10 Dicembre 2021 ore 18.40

In occasione del novantesimo anno dalla morte dell’artista, l’esposizione celebra uno dei più famosi ritrattisti della Belle Epoque. Tra dipinti, pastelli e opere grafiche, in mostra oltre 90 lavori di Boldini e di artisti coevi che raccontano il fascino della modernità, la moda, l’alta borghesia parigina e soprattutto la bellezza femminile.

Visita Disponibile il 10-12-2021

Cenobio San Vittore | Sabato 27 novembre 2021 ore 15.30

Un luogo magico sui colli che circondano la città, caratterizzato da un forte spirito religioso, è l’antico Cenobio dedicato a San Vittore. Edificio di stile romanico, situato sul colle Monte Giardino a circa 228 m.s.m., è composto da Chiesa, chiostro e foresteria.

Visita Disponibile il 27-11-2021

La città giardino tra parchi ville liberty e portici – Venerdì 8 Ottobre ore 20:30

Passeggiata alla scoperta delle novità urbanistiche ed architettoniche del primo Novecento fuori Porta Saragozza. Tra il fascino delle costruzioni Liberty di via Audinot, i segni della devozione popolare legati al portico più caro ai bolognesi, quello di San Luca, ed il  convento dei Cappuccini.

Visita Disponibile il 08-10-2021

Andando a San Michele in Bosco – Sabato 9 Ottobre

San Michele in Bosco, fu, nel secondo '800, una delle passeggiate preferite dei bolognesi e meta di tante coppiette, proseguiremo poi, attraverso il giardino Remo Scoto, per godere delle bellezze e del panorama di S. Michele in Bosco.

Visita Disponibile il 09-10-2021

Madonna dell’Acero e Cascate del Dardagna – Sabato 18 Giugno 2022 + Pranzo

A 1200 metri di altitudine, nel Parco regionale del Corno alle Scale, a pochi chilometri da Vidiciatico, si trova l’incantevole località della Madonna dell’Acero, circondata da foreste di abeti e faggi.

Visita Disponibile il 18-06-2022

La cascata del Dardagna e il Santuario della Madonna dell’Acero – Sabato 25 Settembre

A 1200 metri di altitudine, nel Parco regionale del Corno alle Scale, a pochi chilometri da Vidiciatico, si trova l’incantevole località della Madonna dell’Acero, circondata da foreste di abeti e faggi.

Visita Disponibile il 25-09-2021

Il ‘Casaliculum’ romano sulle rive del Fiume Reno e ai piedi del Colle della Guardia – Sabato 25/09

Già abitato al tempo dei Villanoviani e degli Etruschi, è il fiume Reno il protagonista attorno a cui si dispiega il comune, tanto da essere definito da Stendhal nel suo diario di viaggio il Bois de Boulogne di Bologna, un luogo lussureggiante dove si recava volentieri per una “passeggiata pittoresca alle cascate del Reno”.

Visita Disponibile il 11-09-2021

La città giardino tra parchi ville liberty e portici – Giovedì 23 Settembre ore 20:30

Passeggiata alla scoperta delle novità urbanistiche ed architettoniche del primo Novecento fuori Porta Saragozza. Tra il fascino delle costruzioni Liberty di via Audinot, i segni della devozione popolare legati al portico più caro ai bolognesi, quello di San Luca, ed il  convento dei Cappuccini.

Visita Disponibile il 23-09-2021

  • Iscrizione alla Newsletter

    Iscriviti per restare aggiornato sulle visite guidate più recenti!

  • Convenzionato Touring Club Italiano